Macchina per le prove elettriche di sicurezza

L’apparecchiatura modello CFF98/01, integrabile particolarmente nelle linee di produzione, ha la possibilità di eseguire in sequenza automatica prove di assorbimento, dispersione, corto, terra, rigidità ed isolamento  nel rispetto delle normative europee (EN 60335, CEI 61-50, VDE, ISO 9000) della protezione antinfortunistica, e della qualità.L’apparecchiatura CFF98/01 è governata da un PC industriale, particolarmente adatto ad operare anche in condizioni molto gravose, che grazie ad un’interfaccia utente semplice ed efficace offre la possibilità all’operatore di parametrizzare le prove ed elaborare statistiche; inoltre la macchina è in grado di colloquiare con altri sistemi (PLC, Sistemi informativi, etc.), gestire lettori di codice a barre, barriere di sicurezze, etc.

Dscf0013

Al termine di ciascuna prova, inoltre, la macchina stampa un certificato attestante il risultato del test, e altre informazioni relative al collaudo (data, lotto, ecc.)Il controllo periodico della taratura può essere eseguito, poi, o tramite il servizio di assistenza fornito dai tecnici TND oppure utilizzando gli appositi Master di controllo fornibili opzionalmente.

peds